Carta dei Sentieri

Se vuoi vivere da solo la bellezza della natura dell’area del progetto, dovresti assolutamente percorrere il
Sentiero della Salamandra!

La nostra mappa interattiva farà in modo che tu non ti perda durante la tua escursione!
Impostiamo punti GPS sui luoghi più importanti che puoi trovare lungo il percorso di ca. 3,5 km.

Ci sono ad esempio le tre diverse fontane:

1. Sorgente delle Salamandra
2. Sorgente delle Sgarrupa
3. Sorgente delle Bertulla

If you want to experience the beautiful nature of the project area by yourself, you definitely should hike the
Sentiero della Salamandra!

Our interactive map will make sure that you do not get lost on your hike!
We set GPS-Points on the most important places you can find along the path of approx. 3,5km.

There are for example the three different fountains: Sorgente delle Sgarrupa

1.Sorgente delle Salamandra
2.Sorgente delle Sgarrupa
3.Sorgente delle Bertulla

Se hai bisogno di una pausa c’è un’opportunità perfetta per questo al rifugio . Il team di progetto composto da volontari, dipendenti e stagisti di ACARBIO ha anche eseguito alcuni lavori di ristrutturazione di un vecchio rifugio nel bosco. Leggi di più sulla ristrutturazione qui .
Puoi usare il camino qui e sentirti come a casa in questa splendida posizione.
E solo perché tu lo sappia: se sei arrivato qui, hai già completato metà del percorso, la cima non è più lontana!

Non molto tempo dopo che la foresta intorno è cambiata da prevalentemente castagna a bosco di betulle, raggiungerete un altro punto molto interessante della vostra escursione: la neviera . L’origine di questo nome è legata al suo antico uso. A causa del fatto che qui la neve dell’inverno non si scioglieva così velocemente come nella zona circostante, la gente veniva qui per raccogliere il ghiaccio e la neve. Era possibile ancora in primavera o addirittura in estate!

E ora ce l’hai quasi fatta! Solo 10 minuti di camminata in più e arriverai in cima! Buon lavoro! Ci auguriamo che l’escursione e la flora e la fauna uniche della regione dei Monti Lattari ti siano piaciute (clicca, scopri di più su animali , piante e muschi ).

Se hai domande o vuoi raccontarci le tue esperienze, non esitare a contattarci o a lasciare un commento!

If you need a break there is a perfect oppurtunity for that at the shelter. The project team consisting of volunteers, employees and interns of ACARBIO also did some renovation work on an old shelter in the woods. Read more about the renovation here.
You can use the fireplace here and just feel like home at this beautiful location.
And just so you know: If you made it here, you already completed half of the way, the top is not far anymore!


Not long after the forest around changed from mostly castagna to birch forest you will reach an other very interesting point on your hike: the neviera. The origin of this name is linked to its former use. Due to the fact, that here the snow of the winter did not melt as fast as in the surrounding area, the people came here to collect the ice and snow. It was possible still in spring or even summer!

And now you almost did it! Only 10 Minutes of hiking more and you will reach the top! Good job! We hope you enjoyed the hike and the unique flora and fauna of the Monti Lattari region (klick, learn more about animals, plants and mosses).

If you have any questions or want to tell us about your experiences, do not hesitate to contact us of leave a comment!

Leave a Reply

Your email address will not be published.